palermo
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
CRIMINALITA'

Agguato nella notte a Terrasini, 28enne ferito a colpi di pistola

E' accaduto poco dopo mezzanotte in piazzetta Madonna Immacolata. La vittima è ricoverata a Villa Sofia, privilegiata la pista mafiosa
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

C'è stato un agguato nella notte a Terrasini, nel Palermitano: un uomo di 28 anni, che si trovava a bordo della sua auto, è stato raggiunto da un colpo di pistola al collo ed è ora in gravi condizioni. E' accaduto poco dopo la mezzanotte in piazzetta Madonna Immacolata, nel pieno centro del paese.

 

La vittima è Pietro Gambino: l'uomo era nell'abitacolo della sua auto, insieme a un uomo e due donne, tutti rimasti illesi. A sparare sarebbero stati due uomini a bordo di una moto: entrambi con il viso coperto dai caschi, avrebbero affiancato l'auto di Gambino esplodendo un colpo di pistola calibro 7,65 e poi fuggendo.

 

Gambino è stato trasferito in ambulanza prima all'ospedale di Partinico, poi all'ospedale di Villa Sofia. E' ricoverato nel reparto di neurochirurgia, la prognosi per lui è di 90 giorni.

 

Sul posto, i carabinieri della Sezione Investigazioni Scientifiche di Palermo incaricati dei rilievi, che hanno sequestrato un bossolo e una cartuccia inesplosa. Si trovavano nei pressi dell'auto della vittima, anche questa sottoposta a sequestro. Al momento non si esclude nessuna ipotesi, anche se quella privilegiata è la pista mafiosa.

Manda i tuoi comunicati stampa a: redazionepalermo@ilsitodipalermo.it